Qual è l'importanza del terreno nella qualità del vino?

In linea generale si usa dire che il terreno meno fertile produce i migliori vini. Questo deriva dal fatto che la vigna richiede per il proprio sviluppo un terreno ben drenante, quali sono quelli a base di ghiaia, sabbia, calcare. Questi terreni permettono alla vite di assorbire i nutrimenti dal suolo, senza soffrire per l'eccesiva presenza di acqua. Inoltre questi terreni, a differenza di quelli argillosi, favoriscono la maturazione dell'uva trattenendo il calore dei raggi solari.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Potete trovare ulteriori informazioni sui Cookies alla seguente pagina.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information